Borse di studio

in evidenza

BS 2014/2015 – Conseguimento del diploma di laurea e di laurea specialistica/magistrale entro la durata prevista dai rispettivi ordinamenti didattici. Termine per richiedere eventuali rettifiche.

Secondo le comunicazioni pervenute dall’Ateneo “Federico II” n. 752  candidati idonei al concorso 2014/2015 non hanno conseguito nel detto anno accademico il titolo finale del corso di studi al quale risultavano iscritti. Pertanto, se beneficiari di borsa di studio, tali candidati non riceveranno l’incremento del 50%, come previsto dall’art. 5.2b del bando di concorso (premio laurea).
Gli studenti interessati troveranno l'esito comunicato dall'Università nella sezione “comunicazioni” del fascicolo elettronico, dopo aver effettuato la login con le credenziali rilasciate in fase di accreditamento, cliccando qui.


BS 2014/2015 – Neo-immatricolati e iscritti al 1° anno di Laurea Specialistica/Magistrale – Insufficienza di crediti al 10/08/2015 e al 30/11/2015. Termine per richiedere eventuali rettifiche

Secondo le comunicazioni pervenute dall’Ateneo “Federico II”:
a)    n. 470  studenti neo-immatricolati o iscritti al 1° anno di laurea Specialistica/Magistrale, candidati al concorso dell’a.a. 2014/2015, non hanno superato almeno n. 20 crediti per il conseguimento del requisito del merito universitario al 30/11/2015 e, pertanto, sono potenziali esclusi dal concorso, ai sensi dell’art. 8.2 del bando;
b)    n. 153 studenti neo-immatricolati o iscritti al 1° anno di laurea Specialistica/Magistrale, candidati al concorso dell’a.a. 2014/2015, hanno superato n. 20 crediti al 30/11/2015 anziché al 10/08/2015 e, pertanto, se beneficiari di borsa di studio riceveranno solo il 50% dell’importo loro assegnato, ai sensi dell’art. 10.6 del bando.


BORSE DI STUDIO A.A. 2014/2015 – APPROVAZIONE E PUBBLICAZIONE GRADUATORIA ASSESTATA PRIMA UNICA DEGLI ISCRITTI AL PRIMO ANNO E GRADUATORIE ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO

Con Determinazione n. 171 del 18/04/2016 l’Azienda ha approvato la graduatoria assestata prima unica degli  iscritti al primo anno e le graduatorie assestate degli anni successivi al primo, relativamente al concorso per l’assegnazione di borse di studio, posti alloggio e contributi per mobilità internazionale a.a. 2014/2015, con relativo riparto fondi.
A seguito di login è possibile visualizzarne gli esiti qui.
Avverso il provvedimento gli interessati possono proporre ricorso al TAR Campania entro 60 giorni a partire dalla data di pubblicazione.


BORSE DI STUDIO A.A. 2010/2011 – PAGAMENTO III ELENCO ACCONTI, II ELENCO SALDI E RIMBORSO TASSA REGIONALE, PREMI LAUREA E CONGUAGLIO SERVIZI

Con determinazione n. 128 del 22.03.2016 l’Azienda ha autorizzato il pagamento di acconti, saldi e rimborsi tassa regionale per l’a.a. 2010/2011 e che risultavano sospesi nei precedenti pagamenti.
A seguito di login è possibile visualizzare lo stato dei pagamenti nel proprio fascicolo elettronico.
Il pagamento di alcuni studenti continua ad essere sospeso per le seguenti motivazioni, ai sensi del bando di concorso:
a)    in presenza di morosità dei candidati nei confronti dell’Azienda e/o di importi pagati ma non spettanti negli anni precedenti, l’azienda non erogherà alcuna somma, al fine di procedere ad un eventuale compensazione tra debiti e crediti;


BORSE DI STUDIO A.A. 2011/2012 – PAGAMENTO III ELENCO ACCONTI, II ELENCO SALDI E RIMBORSO TASSA REGIONALE, PREMI LAUREA E CONGUAGLIO SERVIZI

Si informano gli studenti che con determinazione n. 85 del 07.03.2016 l’Azienda ha autorizzato il pagamento di acconti, saldi e rimborsi tassa regionale, nonché premi laurea per l’a.a. 2011/2012 e che risultavano sospesi nei precedenti pagamenti.
A seguito di login è possibile visualizzare lo stato dei pagamenti nel proprio fascicolo elettronico.
Il pagamento di alcuni studenti continua ad essere sospeso per le seguenti motivazioni, ai sensi del bando di concorso:
a)    in presenza di morosità dei candidati nei confronti dell’Azienda e/o di importi pagati ma non spettanti negli anni precedenti, l’azienda non erogherà alcuna somma, al fine di procedere ad un eventuale compensazione tra debiti e crediti;